Scopri l'offerta di questo mese

Approfondimenti


La procedura fallimentare si basa sul principio della cosiddetta “par condicio creditorum”. In base a questo principio, i creditori hanno tutti il diritto di essere soddisfatti in egual misura rispetto al patrimonio del debitore. Questo, finché non sussistano dei diritti di prelazione che dividono i creditori in differenti categorie, alle quali corrispondono relativi trattamenti.

Il diritto di prelazione è dunque la possibilità, da parte di un soggetto, di beneficiare di un trattamento privilegiato rispetto ad altri. La procedura fallimentare prevede che il diritto di prelazione sia applicato sulle eventuali garanzie reali che il creditore vanta sul debitore, quali pignoramenti o ipoteche.

Per questo principio, creditori si dividono in due categorie:
- privilegiati: sono i creditori che hanno vengono sottisfatti prima degli altri per diritto di prelazione. Stato e istituzioni possono essere creditori privilegiati nel caso in cui si tratti di debiti tributari;

- chirografari: sono i creditori che non godono del diritto di prelazione e dunque saranno soddisfatti successivamente ai creditori privilegiati. 

I creditori privilegiati godono di un trattamento preferenziale non soltanto in sede di ripartizione dell’attivo, ma anche rispetto al regime degli interessi. L’articolo 54 della legge fallimentare dispone che i creditori garantiti da pegno, privilegio o ipoteca facciano valere il loro diritto di prelazione sul prezzo assegnato ai beni vincolati per quel che riguarda capitale, interessi e spese.

Tali creditori hanno inoltre il diritto di partecipare alle eventuali partizioni che hanno luogo prima della distribuzione del ricavato dei beni con garanzia. Laddove i creditori dovessero ottenere su questo ricavato una collocazione utile per l’intero loro credito, essi avranno diritto a percepire soltanto la differenza tra l’ammontare del credito e cio’ che hanno già ricevuto durante la ripartizione parziale.

L’eccedenza sarà invece destinata e suddivisa equamente tra i creditori chirografari.

Notizie

TOP

I vantaggi di scegliere Gest.co

  • chat.png Ci puoi chiamare, scrivere, chattare, skyppare... Siamo sempre reperibili per rispondere alle tue domande.
  • lock.png Puoi seguire l'avanzamento della tua pratica "minuto per minuto", accedendo al tuo spazio online.
  • feed.png Siamo sempre aggiornati, ed amiamo tenerti informato. Segui il nostro blog pieno di notizie e approfondimenti!
  • world.png Arriviamo ovunque! Gest.co raccoglie crediti e informazioni commerciali in Italia e all'estero.